Il Marchio di Qualità V4A® non  è una patente di accessibilità ma V4A® rileva attentamente e con precisione tutte le informazioni necessarie alle persone con bisogni specifici per valutare se la struttura è idonea alle proprie necessità; ogni turista, a seconda dei propri desideri e delle proprie esigenze, sarà in grado di decidere quale struttura turistica fa al caso suo. Tutte queste informazioni sono gestite da noi sul portale V4A.it e ogni struttura ha pagine dedicate in cui sono tutte reperibili secondo standard informativi consolidati in sei lingue: Italiano, Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo e Olandese.

Per dare il Marchio V4A® visitiamo tutte le strutture con i nostri esperti per raccogliere dati oggettivi secondo una metodologia consolidata e riconosciuta dalle associazioni. Al termine delle rilevazione viene consegnato alla azienda un elenco di possibili migliorie dei punti critici rilevati durante l’audit. Questo documento svolge una funzione di  promemoria per sviluppare e incrementare una migliore accessibilità della struttura , secondo il metodo di miglioramento continuo rappresentato dal “PDCA” (plan–do–check–act).

Usiamo un linguaggio internazionale: il nostro metodo consente alle persone, indipendentemente dalla loro nazionalità, di valutare se misure, dimensioni e servizi forniti sono in grado di soddisfare le loro esigenze, senza dover fare confronti con le normative nazionali sull'abbattimento delle barriere architettoniche.

Promuoviamo una cultura innovativa del turismo attenta ai bisogni dei turisti, anche quelli non evidenti, o che si danno per scontati, quali ad esempio le esigenze di famiglie con bambini piccoli, di persone anziane, di persone con allergie/intolleranze alimentari, diabetici, persone obese, con limitazioni sensoriali (ciechi e sordi), con disabilità (ridotta permanente o temporanea) e dializzati.